cimitero-degli-alloriFino all’8 novembre 2015, presso il Cimitero agli Allori in via Senese 184 Firenze, è aperta la mostra fotografica “Giardini di anime, diversità e patrimonio culturale”, per la prima volta in Italia, che offre ai visitatori di questo splendido complesso architettonico, ricco di storia e di suggestioni, un’altra occasione culturale per conoscere i cimiteri monumentali più famosi d’Europa: da Vienna a Parigi, Lubiana, Amburgo e Barcellona.

In occasione della mostra e di questo periodo di ricordo per i defunti, sarà anche possibile contribuire, acquistando fiori o tramite donazione sempre presso il Cimitero agli Allori, al progetto Ora con noi, per la realizzazione di un’innovativa casa famiglia per persone con disabilità.

Perché tutto questo al Cimitero agli Allori? Noi della Fondazione Pubbliche Assistenze stiamo facendo di questo luogo, che è un vero e proprio museo a cielo aperto, il nostro Cimitero di riferimento: gli Allori è aperto a tutte le confessioni religiose, immerso nella natura e ricco di storia e cultura.
Per questo vi invitiamo a scoprirlo, visitarlo e viverlo, perché è molto di più di un semplice luogo del ricordo.

Mostra fotografica "Giardini di anime, diversità e patrimonio culturale" al cimitero degli Allori